Niente streaming per la presentazione ufficiale dell’iPhone 5, qui la diretta live del Telegraph

Apple-event1-535x480-432x387

Oggi alle ore 19:00 italiane (ore 10:00 locali) ci sarà un Apple Event presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, in America. Nella massima riservatezza, Apple ha preparato il tutto e mandato gli inviti, pubblicando soltanto un “teaser” (che trovate nella foto di seguito) con su scritto “12” e “5”. Questo basta a far capire ai 242.3 milioni di possessori di un iPhone al mondo che oggi 12 settembre 2012 verrà presentato il nuovo iPhone 5.

Noi siamo qui a darvi subito una notizia spiacevole: Apple non trasmetterà (né permetterà di farlo) nessuna diretta streaming in collegamento dall’evento. La presentazione ufficiale potrà però essere commentata live dai rispettivi inviati sul posto.

Qui trovate la pagina web che a nostro giudizio svolgerà il servizio migliore di “live posting” durante la presentazione dell’iPhone 5: si tratta del Telegraph, che ha attivato una sezione “Live Event” che vi aggiornerà minuto per minuto. Previsti, sempre oggi, gli arrivi di un nuovo iPod e di un nuovo sistema operativo Apple.

Tornando all’iPhone 5, che dire?, se siete interessati al punto di seguire una diretta live, sicuramente la saprete già lunga. Per quel poco che ci sia da sapere: il nuovo smartphone sarà più sottile, più veloce, più potente graficamente, integrerà una straordinaria antennina per il 4G ed un nuovo tipo di Wi-Fi, e si fanno diverse congetture su estensioni hardware, caricabatterie e nuovo sistema di comandi vocali Siri.

Niente congetture, invece, sui benefici economici che questo nuovo smartphone porterà agli Stati Uniti e alla Apple. L’agenzia di analisi dei mercati JpMorgan addirittura ha affermato che “vendendo 15 milioni di iPhone 5 in poco più di 2 settimane, il Pil degli Stati Uniti salirà di almeno +0.5%”.

L’attesa della presentazione ufficiale dell’iPhone 5 ha già dato i suoi frutti: pensate che a Wall Street sono passato da 122 a 662 dollari, con un aumento clamoroso del +550% circa! Cifra che non deve spaventare più di tanto, se pensiamo che dal 2007 ad oggi la crescita delle azioni della Apple è stata di circa +40% annui. A giugno, la Apple è stata tra le aziende più sane al mondo, chiudendo l’anno con ricavi per 120,5 miliardi; la stima per il 2012 è di arrivare a 250 milioni di iPhone venduti nell’anno in corso (siamo fermi a quota 100, la restante fetta di vendita sarà quasi tutti composta dall’iPhone 5).