NOKIA: Le “App Made in Italy”

Le “App Made in Italy” che hanno conquistato il mondo e
le storie degli sviluppatori italiani che le hanno inventate

Su tutti gli smartphone Nokia Lumia è ora disponibile la prima
raccolta al mondo dedicata alle applicazioni made in Italy che hanno
scalato le classifiche globali.

La nuova collection include tutte le app sviluppate in Italia che
hanno ottenuto un grande successo anche all’estero, testimoniato
dall’alto numero di download, non solo grazie al loro carattere
innovativo e all’efficienza e all’affidabilità della piattaforma
Windows Phone, ma anche grazie all’impegno e alla passione per la
tecnologia che accomuna gli sviluppatori del nostro Paese che le hanno
ideate.  Le app sono ora tutte raccolte in Nokia Apps Highlights.

Di seguito alcune delle top app incluse nella raccolta Made in Italy:

[3 di 8]Doom and
Destiny<http://www.windowsphone.com/it-it/store/app/doom-and-destiny/9efd9741-3430-4172-83b0-21029e68ff89>,
gioco di ruolo dallo stile unico, in cui strani eventi portano i
quattro protagonisti in un mondo incredibile, popolato da personaggi
surreali e inaspettati incontri. L’app, che in poche settimane ha
ottenuto moltissimi download, specialmente negli Stati Uniti, è stata
creata da Matteo Nicolotti e Francesco Ficarelli, appassionati di
videogiochi, che hanno fondato HeartBit Interactive, società
specializzata in game designing. I due nerd piacentini, come amano
definirsi, nell’aprile del 2011, uniscono le loro passioni per
realizzare videogiochi. Mentre Matteo programma e si focalizza sugli
aspetti tecnici della programmazione con XNA, Francesco cura gli
aspetti di gioco e design e si dedica alla creazione di un’esperienza
di gioco divertente e fresca. Pur scontrandosi a volte durante la fase
di programmazione, entrambi ritengono che le loro divergenze
contribuiscano a creare giochi fatti con passione e col cuore.
Profili Twitter:
Francesco Ficarelli: @ilBenjaminFicus
Matteo Nicolotti: @NetCriminal

[Cinetrailer]CineTrailer<http://www.windowsphone.com/it-it/store/app/cinetrailer/237d7ead-79d8-df11-a844-00237de2db9e>
è l’app per guardare i trailer e trovare i cinema, presente su tutte
le piattaforme mobile e smart-tv, con oltre 2 milioni di download
all’attivo, che ha scalato rapidamente le classifiche dei principali
mercati europei, grazie ad un’interfaccia semplice e immediata. L’app
è stata realizzata dalla milanese DDM, società attiva da oltre
quindici anni nel campo del web e dei nuovi media, capitanata da Marco
Dufour e Camillo Morganti. Marco, dopo la laurea in architettura
presso il Politecnico di Milano, ha costruito la sua carriera
professionale attorno alla sua passione per le tecnologie, oltre a
collaborare per importanti testate nazionali e internazionali legate
al mondo della computer grafica e innovazione tecnologica. Nel 1997, a
soli 26 anni, fonda DDM Srl, insieme al suo coetaneo Camillo Morganti,
laureato in filologia classica all’Università Cattolica del Sacro
Cuore di Milano che, dopo alcune brevi esperienze come insegnante,
inizia ad occuparsi di tecnologia a tempo pieno, diventando nel 2011
anche presidente di AssoWide, Associazione Italiana Web e Piattaforme
Multimediali dedicate all’intrattenimento.
Profili Twitter:
Marco Dufour: @marduf71
Camillo Morganti: @CamilloMorganti

[Lyrics]Lyrics<http://www.windowsphone.com/it-it/store/app/lyrics/f70c52a0-e9d5-df11-a844-00237de2db9e>,
vero e proprio player musicale, in grado di trovare i testi delle
canzoni e riconoscere i brani registrando col microfono la musica
trasmessa in radio o in TV. L’app, che da pochi mesi ha raggiunto il
traguardo dei 10 milioni di utenti, è stata creata da un team di
sviluppatori composto da Massimo Ciociola, Francesco Delfino, Gianluca
Delli Carri, Giuseppe Costantino, Valerio Paolini e Loreto Parisi che,
insieme, hanno dato vita a MusixMatch, azienda leader per la ricerca
dei testi di canzoni. Nell’autunno 2010, il lancio di Windows Phone 7
e, a febbraio 2011, l’annuncio del passaggio di Nokia alla piattaforma
Windows Phone ha spinto il team a realizzare la prima app mobile.
Successivamente, grazie al riscontro positivo ottenuto su Windows
Phone, Il team ha realizzato la propria app anche per Android, iOS,
Spotify e Windows 8, diventando leader per la ricerca dei testi di
canzoni in ciascuna di queste piattaforme.