Piazza Affari: blocco in mattinata a causa di problemi tecnici

Che questo non sia un periodo particolarmente buono per la borsa italiana, è un dato di fatto. Se a questi problemi si aggiungono anche inconvenienti di carattere tecnico, la situazione si fa ancora più grave. E’ quanto è accaduto stamane a Piazza Affari.

Borsa Italiana comunica che tutti i mercati sono stati sospesi per un problema tecnico all’informativa Ddmplus in corso di verifica.

Una decisione discussa, considerata anche strategica, dopo la giornata disastrosa di ieri.

Tra gli operatori c’è preoccupazione dopo una seduta, quella di ieri, appunto, condizionata da bruschi cali a causa della questione libica.

L’indice di Milano, difatti, è stato il peggiore tra quelli europei, segnando un -3,6% di ribasso, causato principalmente dai titoli che hanno interessi nel Paese nordafricano.

Non è la prima volta, comunque, che Piazza Affari deve far fronte a problemi tecnici. Anzi, è la terza volta in pochi mesi e anche i precedenti blocchi delle contrattazioni si sono verificati in momenti di difficoltà.