Piazza Affari: Milano apre con il segno +. Bene le borse europee. Tokyo e Wall Street chiudono in rialzo

Buone notizie dal mondo della borsa. Le paure provenienti dalla Libia e, più in generale, dall’area del Nord Africa, sembrano aver lasciato posto a un’ondata di ottimismo.

Naturalmente le borse sono molto esposte ad improvvisi scossoni repentini e quindi non si può affermare con certezza che la crisi nel mondo arabo sia stata metabolizzata del tutto.

Detto questo, le principali borse internazionali fanno registrare dati molt positivi, soprattutto se consideriamo il momento.

Apre in rialzo Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che sale dello 0,54% e l’Ftse All Share che cresce dello 0,50%.

Non è solo la borsa milanese ad aprire positivamente la giornata. Aprono in rialzo anche le principali piazze europee.

La Borsa di Londra ha avviato la seduta con l’indice Footsie-100 in progresso dello 0,64% a 6.032,26 punti. Stesso discorso per Francoforte con l’indice Dax che guadagna lo 0,51% e raggiunge quota 7.309,80 punti. Bene anche Parigi con l’indice Cac 40 che segna un +0,40% e tocca quota 4.126,66 punti.

Nella giornata di ieri positiva la chiusura per la borsa Usa di Wall Street con l’indice Dow Jones che ha guadagna lo 0,79%. Chiusura di seduta in rialzo anche per la borsa di Tokyo con l’indice Nikkei che è salito dell’1,22%.