Polymetal vola con i nuovi titoli per oro e argento

borsa di londra

La Polymetal è una azienda che possiede miniere di metalli in Russia, è il terzo produttore al mondo di argento primario e il quarto produttore in Russia di oro; ogni anno produce 17-18 milioni di once d’argento, e svolge perlopiù attività di esplorazione nelle miniere site in regioni chiave come Magadan, Khabarovsk, Sverdlovsk e Kazakhstan.

Dal 2009, la Polymetal ha potenziato i propri impianti di lavorazione dell’oro nel suo deposito di Albazino, nella regione del Khabarovsk. Fondata nel 1998, la Polymetal è una società quotata nelle borse di Mosca e al London Stock Exchange di Londra, dove ha venduto al debutto oltre 500 milioni di sterline di azioni. Il titolo Polymetal ha avuto un picco di 9,51 sterline, giovedì sera, al debutto, si era assestate sulle 9,20 sterline, corrispondenti a circa il +50% della richiesta rispetto all’offerta.

I titoli Polymetal sono controllati dalla società ceca PPF, dal leader della Polymetal Alexander Nesis e da Alexander Mamut. Ufficialmente, la Polymetal sarà nei listini delle piazze londinese a partire da mercoledì 2 novembre 2011. Insieme a lei, altre due società russe sono attese tra i titoli d’investimento: la Evraz, del magnate Roman Abramovich, e la Polyus, di proprietà di Mikhail Prokhorov e Suleiman Kerimov. Molti investitori puntano sulla Polymetal anche in vista del buon momento che l’oro sta vivendo in borsa, dove il prezioso bene viene visto come “rifugio sicuro”, a dispetto delle azioni delle grandi società occidentali.