Previsioni meteo Pasqua Pasquetta 2012: non piove solo in Sicilia, Sardegna e Val D’Aosta

italia

Non ci sono buone notizie per i poco più di 9 milioni di italiani che non passeranno le vacanze di Pasqua a casa: le previsioni meteo prevedono infatti cattivo tempo per la giornata di domani, domenica 8 aprile 2012, su buona parte della Penisola.

Dal nord al sud ci sarà cielo coperto con abbondanti precipitazioni, alcune delle quali, in alta quota nelle regioni del nord, saranno accompagnate dalla grandinate. Si salvano soltanto la Val d’Aosta, la Sicilia e la Sardegna che saranno bagnate da piogge deboli, e potrebbero comunque vedere sprazzi di sole nelle prime ore del pomeriggio.

Le temperature saranno in forte in calo, tutte le massime saranno infatti comprese tra i 15 e 18 gradi, mentre fino a pochi giorni fa si superavano i 22 gradi di temperatura massima (valori riferiti alle città di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Ancona, Perugia, Roma, Pescara, Napoli, Bari, Palermo e Cagliari). Previsioni meteo pasquetta 2012: pioverà ancora nelle Marche, in Abruzzo, nel Lazio, nel Molise, in Campania, in Puglia e in Calabria, non ci sarà il sole ma dovrebbero diminuire le precipitazioni in tutte le altre regioni d’Italia. Il sole al centro e al sud tornerà soltanto nella giornata di martedì.

Ad ogni modo sarà una Pasqua in affanno per gli italiani, affanno dovuto alla crisi economica: stando a Federalberghi, il 50% circa degli italiani ha dichiarato di non fare vacanze di nessun tipo a Pasqua e Pasquetta; dei nove milioni che andranno in vacanza fuori città, soltanto 1 su 10 si recherà all’estero, e lo farà per una sole notte.

Una debacle che si monetizza con un calo del -11% circa di vacanzieri a Pasqua rispetto allo scorso anno.