Quanti soldi avete speso per i regali di Natale?

Santa-eop2

Passeggiando per le strade di Napoli come per quelle di Roma o di Milano, in molte vetrine già prima del giorno di Natale sono comparse scritte allettanti come: Saldi, Sconti, Offertissime. Del resto, recandosi nelle grandi città capitali dello shopping natalizio, più volte quest’anno non si è andati incontro al traffico bestiale tipico del clima prefestivo. Si è regalato meno, dunque? Chissà, dati (parziali) alla mano la flessione non è stata poi così disarmante come ci si aspettava. Certo, sono cambiati un po’ anche i metodi di spesa e, di sicuro, molta gente è diventata più parsimoniosa ed oculata. Se, ad esempio, anni fa avremmo voluto regalare un cellulare ad un nostro caro, ci saremmo recati nel negozio più vicino ed acquistato il modello più carino. Oggi, grazie all’e-commerce, con largo anticipo ci siamo preoccupati di spulciare su internet il modello più affidabile al prezzo più vantaggioso. Lo stesso dicasi anche per alcuni capi d’abbigliamento alla moda che, grazie anche all’apporto di novità come le applicazioni per smartphone delle grandi firme, abbiamo potuto scegliere con calma ed, in alcuni casi, ordinare direttamente tramite internet.

Grazie anche alla grande piaga dell’economia sommersa che vige spudoratamente in Italia, quest’anno le spese di Natale si sono fatte eccome, nonostante la crisi paventata dai Governi nazionali ed internazionali. Del resto si sa, l’Italiano vuole tutto e subito e difficilmente si preoccupa del futuro. E’ cresciuta, quindi, l’attenzione alle spese ma, tutto sommato, la voglia di sperperare c’è eccome. E voi, sotto l’albero, quanto avete investito quest’anno? Fra qualche giorno sapremo i dati ufficiali e sapremo con precisione quanto siamo ricchi. Napoli Milionaria, diceva Eduardo De Filippo…