Quanto guadagna oggi chi lavora in banca?

banca

Nonostante un’attenta ricerca non è assolutamente facile capire quale sia lo stipendio dei banchieri, anche perchè cambia in base alla banca in cui lavori.

Quando lo domandi a qualcuno, sembra nascere un sentimento di vergogna quando parlano dei loro guadagni e non si capisce, se tutto avviene regolarmente, per quale motivo dovrebbe essere così. Cercando di capire sui diversi forum che si trovano on line invece risulta che lo stipendio di un classico impiegato di banca, in media, si aggira intorno alle 1.500 euro al mese, con tredici mensilità e un premio di produzione, generalmente versato intorno al mese di aprile o di luglio. Ovviamente non c’è un contratto nazionale dei bancari che stabilisce che tutte le banche debbano darlo, ma è una decisione che viene presa individualmente in base alla grandezza e alle volontà dei dirigenti delle banche. C’è di certo quindi che il posto di lavoro della banca non è più così ambito come lo era vent’anni addietro, perchè anche loro sono stati colpiti dalla crisi e i loro stipendi sono stati regolarizzati. Ricordo ancora la felicità di mia zia, quando avevo circa 7 anni, ovvero 19 anni fa per l’esatezza, di quando ricevette la chiamata della Banca di Roma, di essere stata selezionata fra le candidate, per un posto di lavoro in una delle loro filiali. A quei tempi prendere circa 2 milioni al mese non era cosa da poco, per di più se si trattava di una donna. Adesso i loro stipendi sono invece paragonabili a tantissimi altri lavori, quindi l’impiego in banca non viene più considerata come una posizione privilegiata.

Certo è che un po’ tutti vorremmo essere dei banchieri.