Risultati Serie A 32 Giornata, chi sale e chi scende

pato_seedorf_fiorentina_milan

Campionato di Serie A che entra nella fase cruciale. La trentaduesima giornata, ha visto sostanzialmente la conferma, importante del Milan. La vittoria di Firenze è, senza dubbio, una tappa fondamentale per la conquista del titolo. Unica nota stonata l’espulsione di Zlatan Ibrahimovic che quasi sicuramente sarà costretto a saltare tre delle ultime sei partite.

Milan che quindi mantiene inalterato il distacco, tre punti, dal sempre più sorprendente Napoli che ieri si è imposto a Bologna con i gol di Mascara e di Hamsik su rigore.
Classifica che più o meno resta inalterata, visto che, nelle prime posizioni vincono tutte, tranne l’Udinese, che lascia momentaneamente il quarto posto alla Lazio.
Per quanto riguarda la zona retrocessione importantissima vittoria del Lecce a Genova, contro la Sampdoria, che ora rischia seriamente di andare in B, considerando che il margine dalla terzultima, il Cesena, si è ridotto ad un misero punticino.

Dando, infine, uno sguardo all’andamento delle squadre quotate in borsa, notiamo che la Juventus F.c, spinta dalla vittoria di ieri contro il Genoa guadagna lo 0,54%. La Roma, invece, reduce dalla bella vittoria di Udine sale dell’1,17%.
Più o meno stessa sorte per la Lazio, che festeggia la vittoria contro il Parma con un guadagno del 4,84%.