Ritardi iPad 2, in Giappone il terremoto è anche finanziario

Il sisma e lo tsunami dell’11 marzo in Giappone, oltre ad aver causato morte e devastazione in tutto il Paese, hanno provocato anche un’inevitabile crisi finanziaria.
L’economia ha subito un arresto improvviso, anche se il Sol Levante ha dato subito segnali importanti di ripresa economica. Ecco allora che anche il mercato tecnologico, forse il mercato più importante in Giappone, subisce i danni del terremoto.
Un esempio eclatante è il lancio del nuovo iPad 2 che avrebbe dovuto essere commercializzato in Giappone a partire dal prossimo 25 marzo ma che, a causa del recente disastro avvenuto nel paese del Sol Levante, è stato rinviato a data da destinarsi.
Il ritardo nel lancio dell’iPad2 in Giappone, naturalmente, è dovuto al fatto che si presume che il disastro possa avere conseguenze sull’economia mondiale.
Apple non ha indicato una data precisa. Sicuramente Aplle aspetta un momento migliore per lanciare un prodotto così importante per la propria casa.