Saxo Bank su mercati azionari e futuro dell’oro

image003

Saxo Bank è una banca specializzata in trading e investimenti online con clienti in tutto il mondo. Le tre piattaforme di negoziazione sono perfettamente integrate; la web-based SaxoWebTrader, la SaxoTrader, scaricabile dal sito Internet e l’applicazione SaxoMobileTrader sono disponibili in oltre 20 lingue. La sede principale del gruppo Saxo Bank è a Copenaghen con uffici in Europa, Asia, Medio Oriente e Australia. La sede italiana è a Milano, in corso Venezia 29.

Di recente hanno rilasciato un comunicato stampa con questi due interventi di Ole Hansen e Teis Knuthsen:

“L’oro sta combattendo per trovare un supporto. Abbiamo assistito ad uno scivolone nelle ultime due settimane, dovuto alla speculazione secondo cui il tapering poteva essere anticipato. Adesso anche il risk premium sta iniziando a farsi sentire, mentre gli iraniani stanno prendendo accordi con il G5+1, quindi per il momento non c’è davvero alcun supporto per l’oro.”

Ole Hansen, Head of Commodity Strategy di Saxo Bank

“Se diamo uno sguardo al 2014, ci rendiamo conto che l’economia potrebbe essere abbastanza solida, ma ci sarà meno QE. Un mercato azionario in salita dell’8-10% sarà già un grande risultato. L’espansione del 2013-2013 non può continuare – non è sostenibile. Dall’altra parte, i rendimenti obbligazionari devono per forza crescere. Non è positivo avere tassi di interesse negativi o, come investitori, rendersi conto che non vi è alcun adeguamento all’inflazione.”

Teis Knuthsen, CIO di Saxo Private Bank

image003