Scioperi Tir, la situazione peggiora in vista del weekend

tir

Cari italiani, state molto attenti e cercate di anticipare i tempi senza aspettare il fine settimana perché per questo week end la situazione non sarà così facile nella maggior parte delle città italiane.

Il problema più grande che potreste avere è quello in merito alla spesa. Da domani potrebbe capitarvi di recarvi nei supermercati e non trovare più niente tra pollo, pesce fresco e verdura. Per questi prodotti infatti ci saranno numerose difficoltà perché già nella maggior parte dei market stanno per finire a causa del blocco dei tir.

Gli scaffali dei supermercati e dei negozi si stanno svuotando sempre di più, la maggior parte stanno iniziando ad utilizzare le scorte del magazzino e quello che si pensa è che questa situazione rimanga tale anche nei prossimi giorni visto che il blocco dei tir proseguirà ancora per un po’.

Oltre i prodotti prima citati, secondo quanto comunicato dalla Cidec, vi saranno numerose difficoltà anche per trovare yogurt, affettati e formaggi e inoltre sostengono che la situazione, anche in caso di uno sbocco non tornerà alla normalità prima di martedì.

Una condizione difficile da gestire che provoca consistenti danni anche per le aziende di altri settori che non possono rifornirsi delle materie prime necessarie. Sono tantissime infatti le aziende che in questi giorni hanno chiuso o lavorano con una produzione davvero ridotta con le scorte del magazzino.

Un danno che ancora non è possibile stimare visto che il blocco non è ancora concluso ma sicuramente si tratta di milioni di euro provocati da mancati incassi, ritardi delle forniture, rinvio della produzione, e così via. Quindi conviene che tutti noi ci attiviamo già da oggi per rifornirci di ciò che riteniamo necessario per i prossimi giorni. Buona fortuna a tutti.