Serie A 2 maggio 2012, Juventus – Lecce “match point” da 20 milioni di euro

serie a tim logo

Oggi mercoledì 2 maggio 2012 ore 20:45 scende in campo l’infraturno del campionato di Serie A: la 36° Giornata è stata anticipata ieri da due incontri, Chievo Verona – Roma, conclusasi con il risultato di 0-0, e Napoli – Palermo, vinta dai partenopei per 2-0.

Allo Juventus Stadium stasera si giocherà Juventus – Lecce, partita fondamentale per entrambe le formazioni, visto che la Juve deve mantenere i 3 punti di distacco dal Milan, mentre il Lecce insegue il Genoa, a +1 punti di distanza, per agguantare una improbabile salvezza nella massima divisione.

Che partita sarà?

Una partita “al sangue”, per dirla con le stesse parole di Serse Cosmi, visto che nessuna delle due formazioni ha raggiunto gli obiettivi di campionato.

Antonio Conte dovrebbe confermare buona parte della formazione vincente a Novara, con il montenegrino Vucinic in attacco affiancato da uno tra Quagliarella e Borriello. Antonio Conte, giustamente convinto di poter vincere lo scudetto, vede la partita di stasera come il primo dei tre match point utili al traguardo del tricolore. La Juventus dovrebbe non vincere due delle prossime tre partite per compromettere la corsa allo scudetto.

A proposito di scudetto, che affare!

Leggete questo articolo di Tuttosport, parla dei rendimenti a Piazza Affari delle azioni della Juventus. Aumento del +14.66% in trenta giorni, valore massimo per azione segnato a 0.28 euro, 13.7 milioni di pezzi passati di mano tra gli investitori. Merito del buon andamento della Juve in campionato.

Se dovesse vincere scudetto e Coppa Italia, la Juventus riceverebbe, soltanto dalla Lega Calcio, circa 20 milioni di euro più bonus da calcolare in base ai rendimenti nel corso della stagione; a questi aggiungiamo le rivalse sui contratti con gli sponsor e sulla cessione dei diritti televisivi. Molti sono sicuri che buona parte dei milioni in palio per il termine della stagione, saranno assegnati con la partita di stasera, “match point” sempre più milionario. Per voi come finirà?