Serie A 22 settembre 2012: stasera Juventus – Chievo sulla scia delle “azioni” col Chelsea

calciomercato

Stasera alle ore 20:45 presso lo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, si gioca la partita di calcio Chievo Verona – Juventus (4° Giornata Serie A, arbitra Carmine Russo). La Juventus cerca la quarta vittoria di fila in altrettante partite di campionato, il Chievo Verona, fermo a quota 3, cerca invece l’impresa per strappare almeno 1 punto e, perché no, rianimare il campionato.

La partita Juventus – Chievo sarà trasmessa i diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Sky SuperCalcio HD e Mediaset Premium Calcio. Per quanto riguarda le probabili formazioni del match, stando a La Gazzetta Dello Sport, la Juventus giocherà con Buffon tra i pali, Isla – Chiellini – Bonucci – Lucio in difesa, Marchisio – Pogba – Giaccherini – Asamoah a centrocampo, Quagliarella – Vucinic in attacco. Riposano sia Pirlo che Vidal e Barzagli, probabilmente nell’ottica infraturno di martedì in casa della Fiorentina, e considerando che mercoledì sera la Juve era in campo allo Stamford Bridge di Londra per la Coppa Campioni. Sempre secondo la Gazzetta, ci sono ballottaggi tra Matri e Vucinic e Isla e Lichsteiner. Il Chievo Verona di Di Carlo, dal canto suo, risponde con un modulo cauto: Pellissier unica punta, supportata sulla trequarti da Cruzado e Théréau; a centrocampo ci saranno Hetemaj, Vacek e Rigoni, in difesa saranno Fre – Dainelli – Cesar – Jokic a dare man forte al portiere Sorrentino. Indisponibili tra le file del Chievo Paloschi, Squizzi e Luciano. Nessuno squalificato, Bonucci unico diffidato in casa Juventus.

Interessante la presenza di Paul Pogba, titolare dal primo minuto per la prima volta in campionato. Il calciatore francese, 20 anni il prossimo 15 marzo, è molto forte nel dribbling e nei contrasti, e sicuramente cambierà il look della Juventus “Pirlo-centrica”. E’ arrivato il 1 luglio 2012 a Torino, firmando un quadriennale. Attualmente è capitano dell’Under 20 francese. Antonio Conte ha già avuto modo di provarlo durante le amichevoli estive, trovando in lui una risorsa ricca di grinta e personalità.

Chiudiamo infine con una nota finanziaria: il titolo Juventus Football Club aveva guadagnato un +3.02% dopo il 2-2 strappato in casa del Chelsea. Venerdì a Piazza Affari all’ora dell’ultima contrattazione il prezzo per azione era fisso a 0,23 euro.