SpA, calciomercato Juventus: le strategie di Marotta

calciomercato

La Juventus non ha paura di “fare voce” in sede di calciomercato e comincia a stilare un bilancio delle possibili trattative che potrebbero essere aperte nelle prossime settimane. Sono tante le indiscrezioni che trapelano dalle ultime news, in attesa del 1 luglio 2012 (data di inizio del calciomercato) il club bianconero cerca di definire meglio i suoi obiettivi.

Van Persie: pro e contro

Nel giugno 2013 il giocatore olandese Robin Van Persie interromperà il suo contratto con l’Arsenal. Il club inglese non vuole correre questo rischio di perderlo a parametro zero, e cerca quindi di monetizzare al meglio l’ultimo anno di deterrenza del suo cartellino. La Juventus dal canto suo punta ad allettare il giocatore offrendo un contratto interessante (più di 10 milioni di euro a stagione) pronta però la risposta dell’Arsenal, che a questo gioco si sente pronto, e potrebbe alzare lo stipendio fino a 7 milioni per la prossima stagione. In questo articolo inoltre si parla di Luis Suarez e Gonzalo Higuain come due possibili giocatori “alla Van Persie” che la Juventus tratterebbe senza le troppe problematiche accorse in casa Arsenal. Per un top player di esperienza internazionale nel reparto offensivo la Juventus potrebbe spendere fino a 30 milioni di euro.

15 milioni di euro per Asamoah

La cifra è stata definita dal portale Tuttomercatoweb, che afferma anche come il centrocampista del Ghana sia nelle mire di Napoli, Roma, Psg e Liverpool oltre alla Juventus. Se l’asta dovesse decollare, probabilmente i 15 milioni diventerebbero almeno 10. La Juventus da parte sua potrebbe giocarsi la carta della contropartita tecnica.

Le strategie di Marotta per l’estate 2012

In una intervista pubblicata sul Corriere Dello Sport, Beppe Marotta ha espressamente dichiarato che la Juventus punterà molto sui top player internazionale, perché l’appeal bianconero oggi è diverso e “alcuni grandi giocatori sono disponibili al trasferimento, mentre l’anno scorso abbiamo avuto difficoltà”. Con questi presupposti si punta così all’acquisto di Edinson Cavani, il bomber del Napoli (leggete qui) potrebbe arrivare per 25 milioni di euro più contropartita tecnica. Ed ovviamente, una interessante offerta sullo stipendio per Cavani, “attratto” dalla Champions League che il Napoli l’anno prossimo non giocherà.