Spa: è Apple la casa che vende più computer al mondo

Apple_logo

C’è stato un tempo in cui Apple aveva solo una piccola fetta di mercato nel mondo dei computer,  un settore  che era all’epoca terra di conquista di ditte come Dell e Hewlett-Packard.
Oggi, grazie soprattutto all’invenzione dell’iPad, che ha creato un nuovo segmento, quello dei tablets nel quale Apple spadroneggia, la creatura di Steve  Jobs può fregiarsi del prestigioso titolo di re dei computer.
Secondo ultime indagini nel quarto trimestre dello scorso anno Apple ha venduto ben quindici milioni di iPad e cinque milioni di Mac, ovvero il 17 per cento dei 120 milioni di computers venduti nel mondo. Numeri davvero da record
Il primato della ditta di Cupertino riguarda una specifica categoria, quella dei “client pc”, che comprende notebook, netbook, computer, desktop e tablet. In questo mercato, la “mela” supera nell’ordine Hp, Lenovo, Dell e Acer.
Sono i tablets ad essere responsabili praticamente da soli della crescita del mercato informatico del 2011. Dal quarto trimestre dell’anno prima, le vendite di “client pc” sono aumentate del 16 per cento ma, sottraendo il segmento tablet, il mercato si sarebbe contratto dello 0,4 per cento.
E’ un dato che è sicuramente importante per un’azienda ha appena presentato la sua migliore trimestrale di sempre, con un utile netto di oltre 13 miliardi di dollari Usa e ricavi per oltre 46 miliardi di dollari Usa. Sempre nell’ultimo quarto dello scorso anno, la casa di Cupertino ha anche riconquistato il primato nel mercato degli smartphone, scavalcando i rivali di Samsung con una crescita del 117 per cento in un trimestre. Dati che serviranno ad affrontare meglio la prima stagione senza il geniale Jobs.