Spettacoli, Sanremo 2012: ascolti in calo

Sanremo

Quest’anno Sanremo non sta andando benissimo come sempre. Sono calati di un bel po’ gli ascolti di questa 62esima edizione del Festival della musica italiana, anche se nella prima puntata non sembrava così. I giorni dopo però sono stati molti di meno gli spettatori collegati con il palco dell’Aniston.

Parliamo di 11 milioni e 55 mila con uno share del 37,29 per cento. Sono questi il numero di telespettatori che hanno seguito su Rai Uno la prima parte della seconda serata del Festival, in onda dalle 20.44 alle 23.32. Questo è quanto riferisce tra l’altro un comunicato della stessa Rai. La seconda parte invece è stata vista da 6 milioni e 13 mila persone con uno share del 47,20 per cento.

A questo punto, facendo una media ponderata tra le due parti, si può dire che la seconda puntata del Festival di Sanremo è stata seguita da 9 milioni e 199 mila spettatori con il 39,28 per cento di share, con un picco di ascolto avvenuto alle ore 21.41 con 14 milioni e 308 mila spettatori, mentre il picco di share alle 1.07 con il 57,07 per cento.

La serata di ieri sera invece è andata leggermente meglio ma sempre in calo rispetto al 2011. La media ponderata della terza serata del Festival è stata di 10 milioni e 540 mila mentre l’anno scorso era stata di 15 milioni e 363 mila. Imparagonabile come serata con quella di ieri anche perché lo scorso anno però nella terza serata del Festival ci fu come ospite Roberto Benigni.

Questa sera tornerà invece nuovamente Celentano che nonostante le numerose critiche che ha ricevuto durante la sua lunghissima apparizione nella prima puntata del Festival farà probabilmente salire il numero degli ascolti. Mancano solo due giorni per recuperare un minimo. Speriamo quindi che le prossime due puntate andranno meglio.