Terremoto Giappone: due nuove esplosioni a Fukushima

Due nuove esplosioni oggi a Fukushima dopo giornate di sforzi per raffreddare i reattori. Il Giappone ha fatto sapere che una vasca di combustibile esaurito è andata a fuoco e la radioattività è stata rilasciata direttamente nell’atmosfera. Notizie molte pesanti che rischiano di portare il panico nella popolazione.

Secondo quanto riferito dal governo, nella struttura sono stati registrati livelli di 400 millisievert all’ora. Esposizione a livelli sopra i 100 millisievert all’anno possono portare al cancro, secondo l’Associazione nucleare mondiale.

Il Giappone sta utilizzando tutti i mezzi a sua disposizione per proteggere i suoi abitanti dalle radiazioni. Molto importante a questo punto le condizioni atmosferiche.

Nonostante l’appello alla calma, a Tokyo la gente si è riversata nei negozi per fare delle scorte.