Terremoto Giappone: il livello di gravità dell’incidente di Fukushima passa da 4 a 5

Giappone ancora alle prese con l’incubo nucleare.
Il livello di gravità dell’incidente nucleare alla centrale di Fukushima è passato da 4 a 5 dall’Agenzia nazionale giapponese per la sicurezza nucleare.
I 50 tecnici che si trovano nell’impianto nel disperato tentativo di scongiurare la catastrofe hanno ricevuto rinforzi. Ora sono presenti 120 specialisti. Tutto il mondo li assiste, con un briciolo di speranza.
Intanto è giunto su posto, Yukiyo Amano, direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica. Amano vuole vedere con i suoi occhi l’entità della crisi.
Amano non si tratterrà a lungo in Giappone ma rientrerà presto a Vienna per discutere della situazione direttamente in consiglio Aiea, in modo da discutere degli immediati interventi della comunità internazionale.