Terremoto in Emilia Romagna: tempo reale su Twitter, previsioni e news dall’INGV

Secondo le ultime notizie sui terremoti riportate dall’Istituto Italiano di Geologia e Vulcanologia, il terremoto più forte di questi giorni è stato rilevato nella mattina del 12 giugno alle ore 03:48 con magnitudo 4.3, insieme ad altre 10 piccole scosse, nella zona delineata dai comuni di Moglia (Mantova), Fabbrico (Reggio Emilia), Reggiolo (Reggio Emilia), Rolo (Reggio Emilia), Carpi (Modena), Novi di Modena (Modena). Circa altri 15 Comuni che distavano 20 km dall’epicentro hanno avvertito la scossa. Quest’ultima scossa è di gran lunga meno profonda rispetto a quella rilevata a Arezzo alle ore 11:48 di lunedì 11 giugno 2012: quasi 70 km di profondità.

Anche oggi lievi scosse

Lo scrive il TgCom, che riporta di 9 lievi scosse, registrate tra il modenese e il mantovano, la più forte delle quali di magnitudo 2.8. Paura a Reggiolo, dove tantissime scosse di piccola entità stanno richiedendo l’intervento della protezione civile per controllare lo stato di agibilità di diversi edifici.

Su Twitter è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui terremoti di oggi in Emilia Romagna e nel Veneto con l’hashtag #terremoto: l’ultimo intervento è alle ore 10:00 circa e riguarda un terremoto in provincia di Modena rilevato a 5 km di profondità.

Le previsioni per i prossimi giorni

Qui potete leggere interessanti approfondimenti in merito alle previsioni sui terremoti in Emilia Romagna, Toscana, Veneto: si tratterebbe di un movimento innescato dalla faglia adriatica, movimento che risulta dallo spostamento dell’Italia che ruota in senso antiorario con lo spostamento della crosta terrestre da sud, nella zona africana, verso nord. Questa faglia fa perno in Sicilia, nei pressi di Messina. Difficile dire quanto durerà: certo è che non finirà da qui ai prossimi giorni.