Tutti gli zeri di Elisabetta Canalis

elisabetta canalis

E’ toccata anche a loro: la crisi di coppia, perlomeno quella campata sulle pagine dei giornali, avvolge George Clooney e Elisabetta Canalis, la coppia più bella del mondo fino a poco tempo fa – e ci dispiace per gli altri.

I due stanno ancora insieme ma una sorta di “aria di allontanamento”, dovuta alla presenza di Elisabetta Canalis al Festival di Cannes (in bikini), si respira nelle spiagge del gossip di tutto il mondo. Voci di crisi, appunto, che aggiungono malizia in riferimento agli scatti fotografici che la Canalis ha fatto per conto della rivista Vogue, edizione per la Spagna. Come dire, la stella brilla di più nel suo intimo ora che è sola.

Non si diceva però lo stesso in occasione delle foto nude per Peta ma, si sa, il gossip segue regole tutte sue che a noi traders sfuggono molto facilmente. Allora proviamo a capire quale sia il cachet di Elisabetta Canalis per un servizio fotografico in bikini e vediamo chi possa dire che la sua carriera “senza Clooney” non sarebbe affatto la stessa. Un foto di nudo sulle riviste europee viene pagata in media 20.000 euro, mentre per quanto riguarda i servizi ci sarebbe da sborsare fino a 200.000 euro, questo il tariffario massimo che una modella può chiedere per una sua prestazione di fronte ai flash dei fotografici, il tetto limite sale a 300.000 euro qualora siano fotografie di nudo. Molte riviste però utilizzano delle sponsorizzazioni che arrivano ad aumentare fino al +200% gli incassi da parte della diretta interessata e allora sì, che il servizio valga bene una malavoce, del resto, come si dice, sono soltanto “spetteguless”.