Udienza Rupert Murdoch News of the World: il magnate aggredito a torte in faccia

murdoch aggredito

“Sei un avido miliardario”: queste le parole dell’aggressore che ha preso a torte in faccia il magnate Rupert Murdoch all’interno dell’aula del Parlamento britannico, dove Murdoch si trovava oggi insieme al figlio per rispondere alla commissione Mass Media in seguito all’inchiesta scandalistica che ha coinvolto il quotidiano News Of The World.

E’ stata la moglie di Murdoch la prima ad intervenire per moderare l’aggressione di Jonnie Marbles, attivista del gruppo Uk Uncut nato per combattere la lotta all’evasione fiscale e ai tagli pubblici in Gran Bretagna. Contro Rupert Murdoch (il quale, a proposito, ha dichiarato che quella di oggi è stata la giornata più umiliante della sua vita), c’è la promessa di David Cameron, il primo ministro britannico, che ha affermato “andremo fino in fondo”, e annunciato che dopo economia, immigrazione e posti di lavoro, la risoluzione dell’inchiesta sulle intercettazioni è ora una delle priorità del Governo. Dallo scandalo intercettazioni dei quotidiani di Murdoch è infatti tornata in auge la vecchia storia dei politici troppo vicini agli editori, così come le forze di polizia, corrotte e accusate di “terribili atti illegali”.

Adesso sul web si teme una sorta di ripercussione che chiamerebbe in causa anche altri nomi del mondo della politica e dell’imprenditoria internazionale. L’intrigo, poi, è di quelli che affascinano: il cronista dal quale è partito lo scandalo è stato ritrovato morto all’interno della sua abitazione e le tappe della vicenda devono ancora affrontare volti “scomodi” che mandano in tensione il lavoro degli inquisitori. Come finirà?