Ultime calciomercato Juventus, si vola basso

calciomercato juventus

La Juventus va bene in campionato (vittoria a Lecce nella giornata di ieri, e primo posto in classifica), ma va molto male in Borsa: nella mattinata di oggi lunedì 9 gennaio 2012, le azioni della Juventus erano scese del –10%, in linea, comunque, con il grosso calo che tutte le spa europee hanno fatto registrare in questa prima settimana effettiva del 2012.

Le “azioni” bianconere non vanno neanche tanto bene in sede di calciomercato: ieri infatti i tifosi della Juve, in trasferta a Lecce, hanno pesantemente bocciato l’acquisto di Borriello, insultandolo con una serie di striscioni ad personam. Facciamo allora un po’ di ordine tra le ultime notizie di oggi.

I siti di calciomercato parlano di diversi movimenti in uscita da sistemare: la Fiorentina è interessata ad esempio a due attaccanti di proprietà della Juventus, Amauri e Immobile. Il primo, dopo una prima parte di stagione in panchina, potrebbe sistemarsi a Firenze con la formula del prestito. Il secondo, promettente 21enne in forza al Pescara e attuale capocannoniere della Serie B, richiederebbe un esborso economico da parte del club viola.

Al momento Immobile è in prestito alla squadra di Zeman, che può riscattarlo a 1.5 milioni di euro. L’operazione sarebbe più facile da risolversi a giugno che non a gennaio. Anche Cristian Pasquato, al momento in forza al Lecce, potrebbe cambiare casacca, molto probabilmente in Serie B (a lui sono interessate Torino e Padova). Per quanto riguarda le operazioni del mercato in entrata, su Sky Sport 24 il ds bianconero Beppe Marotta ha affermato che sta monitorando alcune situazioni, tra le quali quelle di Caceres e Pizarro. Marotta invece non ha fatto sapere nulla circa le attenzioni per Roberto Guarin, forte centrocampista del Porto, che costa circa 11 milioni di euro. A lanciare l’indiscrezione è stata La Gazzetta Dello Sport.