Ultime calciomercato Lazio, tanti affari a basso costo

calciomercato

La Lazio, club quotato in Borsa che milita nel campionato di calcio di Serie A, sembra essere “scatenata” durante queste settimane di calciomercato invernale. Nel 2012 scadranno contratti per circa 5.2 milioni di euro, che andranno ad alleggerire il tetto stipendi della società di Lotito. Ci sono in ballo 12 milioni di euro di riscatti che potranno essere incassati a giugno 2012.

Aumentano gli introiti dei diritti televisivi grazie al prosieguo del cammino in Europa e all’ottimo andamento in campionato, le cui previsioni lasciano intravedere anche una possibile qualificazione in Champions League. E, soprattutto, c’è un bilancio societario che permette di fare spese importanti sul mercato (nota bene: al 30 giugno 2011 c’era un negativo di 19,63 milioni di euro dovuta alla esposizione Lazio Marketing & Communication e alle società che avevano ceduto del credito a fronte dei diritti televisivi, le cosiddette “società di factoring”).

Le ultime notizie di calciomercato della Lazio parlano comunque di spese moderate, nessuna follia da parte di Lotito che, comunque, dovrebbe regalare uno dei suoi famosi “colpi di mercato”. L’attaccante Olic del Bayern Monaco, in chiusura di contratto in quel giugno, potrebbe essere tesserato dalla Lazio a costo zero.

L’indiscrezione arriva da La Gazzetta Dello Sport, che parla anche di un “tentativo a gennaio” che verrà fatto da parte del club biancoceleste. Il ds Igli Tare starebbe inoltre trattando Emiliano Alfaro, attaccante uruguayano classe 1988 in forza al Liverpool Montevideo.

Il costo del suo cartellino è di 3 milioni di euro, sulle sue tracce c’è anche l’Udinese, e questo, di per sé, dovrebbe essere un indicatore interessante. Dalla Spagna arriva anche la notizia per la quale il portiere argentino Juan Pablo Carrizo potrebbe passare dalla Lazio all’Estudiantes, squadra brasiliana. La notizia è stata accompagnata da una intervista all’attuale portiere dell’Estudiantes Justo Villar, che s’è detto non preoccupato di questa voce di mercato, e pronto a migliorare per mantenere un posto da titolare nella seconda parte della stagione.