Ultimissime news calciomercato Juventus: weekend di cessioni

calciomercato

A pochi giorni dalla chiusura della sessione invernale di calciomercato, la Juventus deve collocare fuori rosa almeno 5 giocatori: Luca Toni, Vincenzo Iaquinta, Milos Krasic, Marco Motta e Elijero Elia.

Pare infatti che Amauri non sia stato l’unico ad abbandonare la corte di Antonio Conte. Le cessioni di Toni e Iaquinta potrebbero risolversi in Italia: il primo, stando a quanto ha riportato Tuttosport in questi giorni , potrebbe accasarsi al Cagliari, anche se le ultime voci vedrebbero di una possibilità di accasarsi a Dubai; Iaquinta invece è seguito dal Parma di Donadoni, in cerca di una punta adatta al suo modulo di gioco con tridente, e anche dal Palermo.

Tuttomercatoweb parla di un incontro più “ravvicinato” con il Parma, le cui ipotesi di mercato la vorrebbero in cerca di un attaccante dalle caratteristiche di Iaquinta. Capitolo Marco Motta: Il Periodico De Aragona segnala che entro il 31 gennaio il Real Saragozza porterà a casa il terzino bianconero, con la formula del prestito con parte dell’ingaggio a proprio carico (350.000 euro del milione che attualmente percepisce.

Capitolo Krasic: Marotta vorrebbe darlo in prestito, per far recuperare credito al costo del cartellino del giocatore, al momento sminuito rispetto al grosso investimento fatto un anno fa per portarlo a Torino. Indovina un po’, dietro questa idea c’è il Genoa, che aveva già contattato, secondo quanto riferisce Sky Sport, Michele Pazienza, pronto ad accasarsi a Genova con la formula del prestito. In realtà Genoa e Juventus erano entrati in contatto per un possibile scambio tra l’attaccante 18enne Richmond Boakye, al momento in prestito al Sassuolo, e ciro Immobile, in prestito al Pescara. La Juventus, proprietaria del cartellino di quest’ultimo, potrebbe cedere metà di Immobile al Genoa in cambio di Boakye.

Probabile che il Genoa chieda di un ulteriore esborso economico. Infine, misteriose indiscrezioni in merito all’olandese Elia: pare che importanti club inglesi stiano valutando il nazionale olandese per un acquisto a titolo definitivo. Da contratto con l’Amburgo, Elia non può lasciare Torino entro giugno, la Juventus però comincia a sondare il terreno per una possibile cessione a titolo definitivo.